Riso Amaro
ossia la "Galleria Schettino":
ciò che pensa il mondo del "Capitan Codardo" di Costa Concordia

cliccando sulle immagini si viene indirizzati all'originale di pubblicazione, se disponibile

E' italiano, questo capitano, come è italiana e di antica fama la compagnia armatrice della bellissima nave che egli ha distrutto, seminando il terrore e la morte fra coloro che la legge degli uomini - ma ancor più la legge del mare - gli imponeva di proteggere e di assistere, cose che non ha fatto e nel peggiore dei modi, violando regole che nessuno credeva potessero mai essere violate; gli atti di eroismo che hanno limitato il danno non possono cancellare questa realtà né rendere la vita ai 36 fra morti e dispersi.
Non si è trattato di imperizia ma di stupidità e di vigliaccheria, di un comportamento che ha messo in ridicolo la nostra Patria e che è diventato un tema da barzelletta per tutto il mondo, come ho cercato di documentare in questa galleria di vignette umoristiche.
Purtroppo è un "riso amaro", ma la galleria deve essere pubblicata perché tutti possano rendersi conto di quanto quest'uomo abbia mal seminato, pregiudicando l'immagine dell'Italia e di un settore crocieristico che finora ci vedeva ai primi posti nel mondo.
La dedico, con umiltà e vergogna, a tutti coloro che hanno sofferto per questa assurda tragedia.

Carlo Luigi Ciapetti

Ringrazio i tanti che collaborano a questa raccolta d'immagini: per chi ancora non lo sapesse vanno inviate a info@succosucco.it 


 
VERO E PROPRIO MUSEO DELLE IMMAGINI - QUELLE CHE PRECEDONO SONO SOLO UNA PARTE DI QUELLE APPARSE SU INTERNET E VENGONO NON SOLO DALL'ITALIA MA ANCHE DA TANTI PAESI LONTANI, FIN DALLA NUOVA ZELANDA - PER DIMOSTRARE COME SIA STATO UNIVERSALMENTE GIUDICATO IL COMPORTAMENTO, IN NAVIGAZIONE E NEI SOCCORSI, DI QUESTO SCIAGURATO COMANDANTE, CHE HA INFRANTO OGNI PIU' ANTICO COMANDAMENTO DEL RIGIDISSIMO CODICE DEL MARE, UNIVERSALMENTE E DA SEMPRE ASSUNTO A BASE DELLA CIVILTA' DI OGNI POPOLO.

  Le immagini che seguono vengono immesse via via che arrivano dai lettori di SuccoSucco e non sempre c'è un link di riferimento 


Federico F. & Valter B.

Federico F. & Valter B.

Federico F. & Valter B.

Ovidio S.

Valter B.

Valter B.

Alessandro B.

Marco R.

Paolo M.

Anna Rita F.

Goffredo G.

Marisa D. B.

Marisa D. B.

Marisa D. B.

Marisa D. B.

Marisa D. B.

Marisa D. B.

Ottavio N.

Franco G.

Umberto L.

Alessandro M.

Alessandro M.

Alessandro M.

Alessandro M.

Alessandro M.

Alessandro M.

Justine H.

Natale B.

Marco F.

Antonio D. F.

Anna Maria T.

Angelo V.

Annalisa F.

Leonardo V.

Franz K.

Biancamaria G.

Biancamaria G.

Biancamaria G.

Ruggero N.

Rosaria N.

Ruggero N.

Tiziano G.

Ruggero N.

Silvana C.

Martino S.

Giacomo S.

Giuseppe C.

Maddalena R.

Norma L.

Ludovico F.

Ludovico F.

Ludovico F.

Alberico D. O.

Antonello M.

Antonello M.

Giulia N.

Angelo C.

Angelo C.

Jean Paul M.

Andrea S.

Foster K.

Antonio D.

Angiolino C.

Maria Teresa Z.

Vittorio C.

Maria Teresa Z.

Augusto F.

Fausto S.

Caterina D.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Gustavo R.

Anna Maria G.

Anna Maria G.

Giovannella V.

Maurizio C.

Franco S.

Marco Z.

Marco Z.

Marco Z.

William B.

Tommaso R.

Maddalena S.

Gian Carlo L.

Piero D.

Salvatore N.


Roberto R.


Ornella T.
 


Isabella C.


Gianni D. B.


Marinella N.

Roberto R.

Beppe C.

Roberto P.

Roberto P.

Andrea V.

Andrea V.

Piermario D.

Edoardo M.

Franco D.

Vladimir K.

Gennaro E.

Corrado F.

Francesco B.

Francesco B.

Francesco B.

Niccolò C.

Niccolò C.

Saverio D.

Fabrizio D.

Maurizio G.


Maurizio G.

Aida G.


Giulio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Ovidio S.

Aida G.

Marco D.

Ruggero B.

Giuliana Z.

Salvatore D. B.

Gilberto N.

Oreste D. L.

Romano G.

Antonio S.

Romeo B.

Giuseppe N.

Giuseppe N.

Fabio S.

Luigi C.

Martino S.

Flavio F.

Andrea P.

Aramis G.


Marzia F.

Marzia F.

Marzia F.

Marzia F.

Marzia F.

Augusto M.

Carlo Felice S.

Salvo S.

Annalisa G.

Salvo G.

Marianna A.

Marianna A.
MOLTE DI QUESTE ULTIME VIGNETTE
VENGONO DALL'ALBUM DI FACEBOOK
CHE TROVATE  CLICCANDO QUI...

 


Agnes K.

Domenico V.

Gianmario D. S.

Vittorio N.

Alfio G.

Luigi C.

Luisella B.

Gianluigi L.

Massimo M.

Jonathan F.

Gianluigi L.

Giovanni M.

Anthony H. R.

Tommaso R.

Vittorio F:

Vittorio F.

Vittorio F.

Vittorio F.
QUESTE ULTIME VIGNETTE E ALTRE ANCORA
VENGONO DA UN ALBUM DI FACEBOOK
 CHE TROVATE  CLICCANDO QUI...

 


Miriana L.


Giuliano F.

Fausto S.

Gianni B.

Viktor K.

Victor K.

Viktor K.

Viktor K.

Vladimir N.

Vladimir N.

Rino A.

Natalino S.


Warren N. K.


Warren N. K.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

William C.

Maria Paola G.

Mauro L.

Susanna C.

Maria Luisa V.

Maurizio C.

Philip V. N.

Giulio T.

Michael N.

Marilyn H.

Orazio F.

Juan A. M.

Franca C.

Jeannot M.

Jeannot M.

Andrea N.

Andrea N.

Andrea N.

Andrea N.

Andrea N.

Andrea N.

Salvatore A.

Ottavio N.

Nicola B.

CE NE SONO ANCORA CENTINAIA SUL WEB
MA MI E' PASSATA LA VOGLIA...

E pensare che all'inizio c'era anche chi lo difendeva...

Rosaria M.

Salvatore O.


Antonello M.


Aniello E.

Roberto M.

Ottorino B.
... MA POI...


Michael N.


Bruno L.

... E ALLORA...

Franco Q.
 

E poi certi vizietti sono contagiosi...



Leonardo L.
 

 
>>>o<<<
 
PER TORNARE A SUCCOSUCCO CLICCARE QUI...